Vacanze di Pasqua con i bambini
Tradizioni culturali

Vacanze di Pasqua con i bambini: tante idee per la tua Pasqua in famiglia

Le vacanze di Pasqua sono sempre una bella opportunità per passare un po’ di tempo tutti insieme in famiglia. Magari organizzando un viaggio, preparando le decorazioni di Pasqua o semplicemente godendosi un po’ di tempo insieme, a un ritmo lento. Ecco le nostre idee per le vacanze di Pasqua con i bambini. 

Viaggiare a Pasqua con i bambini

Un viaggio anche breve durante le vacanze di Pasqua con i bambini è sempre benvenuto: spezza un po’ la routine e aiuta tutta la famiglia a ricaricarsi per affrontare lo sprint finale dell’anno scolastico. Qui i nostri consigli per un viaggio “pasquale” con i bambini. 

Vacanze di Pasqua con i bambini

I Pasquali di Bormio (Sondrio): questa manifestazione pasquale nasce dall’antica tradizione contadina di portare in chiesa un agnello adornato con fiori per farlo benedire. Da qui si è sviluppata una competizione tra i cinque rioni che portano l’agnello in chiesa su grandi portantine in legno (i Pasquali, appunto) che diventano quasi opere d’arte. 

Lo Scoppio del carro a Firenze: tradizione secolare del giorno di Pasqua ispirata al sacro fuoco legato alle schegge del Santo Sepolcro. Una processione accompagna un carro con fuochi d’artificio trasportato da buoi bianchi fino alla Chiesa dei Santissimi Apostoli e un razzo incendia il carro. Uno scoppio perfetto è segno di buona fortuna per la città. 

Riti pasquali a Trapani: le antiche corporazioni dei mestieri (come pescatori, barbieri, salinai) portano per le strade di Trapani pesanti statue di legno per quasi un giorno intero, per rivivere la sofferenza del venerdì santo. La musica della banda accompagna l’andatura dondolante dei portatori. 

Se invece pensi a un viaggio diverso, all’insegna del divertimento puro, i parchi divertimento per bambini in tutta Italia sono aperti in occasione della Pasqua. Un viaggio a Pasqua in un parco divertimenti fa felici i bambini di tutte le età e puoi anche abbinare la visita a una città d’arte: Roma e Cinecittà World, Zoosafari di Fasano e Lecce, Italia in miniatura e Ravenna, tanto per fare qualche esempio. 

Vacanze di Pasqua con i bambini

Attività di Pasqua con i bambini da fare in casa

Se invece hai deciso di restare a casa per le vacanze di Pasqua con i bambini, puoi approfittare per fare insieme attività divertenti per preparavi alla Pasqua. Come dipingere le uova sode, certo, ma non solo. Puoi anche: 

  • dipingere piccole uova di polistirolo da appendere in casa
  • realizzare un ramo di pesco con ramo (vero) e fiori di carta crespa
  • scaricare, colorare e ritagliare disegni a tema pasquale per decorare la stanza dei bambini 
  • preparare tutti insieme golose ricette al cioccolato 
  • organizzare i giochi da fare al picnic di Pasquetta 
  • realizzare segnaposto colorati per il pranzo di Pasqua
  • preparare cestini o sacchetti di carta decorati per la caccia alle uova 
  • andare a raccogliere fiori e ramoscelli nel parco e realizzare un centrotavola

Le vacanze di Pasqua con i bambini possono anche essere l’occasione perfetta per rilassarsi e trovare finalmente il tempo per fare quello che normalmente non si riesce a fare. Oppure per provare qualcosa di nuovo. Per esempio una lezione di inglese online per bambini. Novakid propone lezioni di inglese divertenti per bambini dai 4 ai 12 anni. In video con un insegnante madrelingua, i bambini imparano giocando, con lezioni brevi e interattive. Non servono libri né quaderni e anche i compiti sono giochi, da fare sul tablet o sul computer. Gli insegnanti sono specializzati nell’insegnamento ai bambini. E i bambini scoprono che studiare inglese è divertente. La prima lezione è gratuita.

Che sia un viaggio o un relax casalingo, tutto quello che ti serve per una serena vacanza di Pasqua con i bambini è la voglia di dedicare del tempo a stare insieme divertendosi e magari provare qualcosa di nuovo. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: