Scrolltop arrow icon
Left arrow icon Tutte le categorie
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Condividi
LinkedIn share icon
Il ragazzo tiene in mano delle lettere inglesi
Come si fa a imparare
Star icon
21.04.2022
Time icon 10 min
Comment icon 0 commenti

Come aiutare i bambini a migliorare la pronuncia in inglese: consigli e attività da provare

Indice dei contenuti

Gli errori di pronuncia inglese più frequenti per gli Italiani

Pronunciare la lettera H aspirata è uno degli errori di pronuncia più comuni difficile per i madrelingua italiani, perché la H aspirata non esiste in italiano e ci è difficile considerarla come una lettera con un proprio suono. Classico esempio hello hi, le parole che si incontrano per prime anche nei corsi di inglese per i più piccoli, e che gli italiano pronunciano spesso ignorando la H iniziale.

Neanche il suono th esiste in italiano, e anche in questo caso bisogna impararne la pronuncia in inglese. Anzi, bisogna imparare le due diverse pronunce del th: simile alla lettera “d” (the) o alla “f” (three). Come migliorare la pronuncia inglese del th? Sotto trovi i nostri consigli generali, e in questo video ti mostriamo come pronunciare il suono th per i bambini.

Altri errori comuni di pronuncia inglese per gli italiani sono le vocali: esistono oltre 20 diversi suoni tra vocali e dittonghi in inglese, lunghi e brevi. Pensiamo al suono lungo sheep (pecora) e al suono breve ship (nave). Oppure a come si pronuncia diversamente la vocale I nella parola six e nella parola girl. Anche la vocale A, usata come articolo ( I have a cat) può essere pronunciata in modo diverso. Come spieghiamo in questo video su come pronunciare a/ an in inglese.

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?
Contattaci e racconta la tua storia

Altra difficoltà nella pronuncia inglese sono le lettere mute, che si scrivono ma non si pronunciano: la K prima della N ( knee, pronuncia ni? ), la C nel grafema SCI (scientist, pronuncia sa??ns), la G nelle parole che finiscono in -ng ( going, pronuncia ?g????).

Alcuni esercizi di pronuncia inglese

Come migliorare la pronuncia inglese? Non ci sono regole magiche o scorciatoie. Per migliorare la pronuncia in inglese serve ascoltare, leggere e allenarsi. Importante che tutti gli esercizi di pronuncia inglese siano proposti ai bambini come gioco, per non rischiare di annoiarli e soffocare la loro la voglia di imparare.

Il primo consiglio è: ascoltare. Esponi i bambini il più possibile all’inglese parlato, con un insegnante madrelingua, cartoni animati, video. In particolare, le canzoni o le filastrocche in rima possono aiutare i bambini a migliorare la pronuncia.

Anche la lettura aiuta molto, se fatta insieme ai genitori: prova a leggere una storia mentre tuo figlio segue sul libro e poi scambiatevi i ruoli. Per i più piccoli, puoi usare il disegno: disegnate un personaggio con un nome che contenga il suono su cui volete fare esercizio di pronuncia in inglese e poi disegnate altre parole che contengono quel suono. Per esempio un cavaliere (knight), in ginocchio (kneeling down) che lavora ai ferri ( knitting) ….

Altre attività divertenti per aiutare i bambini a migliorare la pronuncia inglese con l’audio sono: registrarsi con il telefonino e riascoltare la propria pronuncia, digitare una parola su google aggiungendo “in inglese” e ascoltare la pronuncia. Con i più grandi, puoi anche aiutarli a notare la trascrizione fonetica indicata da google.

Il metodo Novakid per imparare la pronuncia inglese

I bambini che studiano con Novakid imparano la pronuncia inglese dalla prima lezione, grazie a insegnanti madrelingua e a esercizi mirati, proposti sempre sotto forma di gioco.

Il metodo che applichiamo per imparare a leggere l’inglese è Reading Through Phonics, un metodo misto tra il fono-sillabico e il metodo globale. Con il metodo fono-sillabico i bambini imparano i grafemi ( lettere o insiemi di lettere) e i suoni corrispondenti in inglese, mentre con il metodo globale i bambini imparano a leggere direttamente parole intere. Il metodo Novakid, Reading Through Phonics, unisce i vantaggi di entrambi i metodi.

In Novakid infatti i bambini imparano a leggere in inglese in 4 fasi: prima imparano i suoni principali separatamente, poi imparano a ritrovare i suoni nelle parole e a leggere singole parole, nella fase successiva leggono intere frasi, e poi passano alla lettura di testi più lunghi.

Ogni fase prevede diversi livelli di complessità, a seconda della conoscenza dell’inglese del bambino. Con il nostro metodo, i bambini migliorano la pronuncia inglese in modo naturale e a piccoli passi, senza dover studiare regole astratte e noiose. Iscrivi subito il tuo bambino per una lezione di prova gratis su Novakid e guarda come funziona il nostro metodo.

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti
ragazza adolescente che dipinge sul muro
Come si fa a imparare
cubi di legno con lettere che creano la parola LEARN
Come si fa a imparare
Scegli una lingua
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.