Scrolltop arrow icon
Left arrow icon Tutte le categorie
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Condividi
LinkedIn share icon
Bambina non sorvegliato che gioca con giocattoli pericolosi cercando di mangiarli, illustrazione
Giochi e attività con i bambini
Star icon
06.07.2023
Time icon 6 min
Comment icon 0 commenti

Giocattoli pericolosi: ecco come riconoscerli

Indice dei contenuti

Quando si tratta di giocattoli, la sicurezza dovrebbe sempre essere la priorità. È importante conoscere i potenziali rischi associati ai giocattoli, per evitare di comprare giocattoli pericolosi. Ogni anno centinaia di giocattoli pericolosi per rischio chimico o rischio di soffocamento vengono ritirati dai negozi, quindi è importante capire in che modo i giocattoli possono essere pericolosi. In questo articolo vediamo i principali rischi legati ai giocattoli e alcuni consigli importanti per scegliere giocattoli sicuri.

Giocattoli pericolosi: quali sono?

Esistono giocattoli pericolosi di per sé? Sì, alcuni giocattoli sono più pericolosi di altri. Per esempio i puntatori laser, sotto forma di portachiavi, penne, piccole torce, possono causare la perdita della vista se puntati negli occhi. Oppure lo slime, quella sostanza gelatinosa che piace tanto a bambini e bambine – soprattutto se fatto in casa – può contenere un eccesso di boro, sostanza tossica per la riproduzione e irritante.

Ma anche giocattoli apparentemente sicuri possono diventare giocattoli pericolosi se contraffatti, non adatti all’età del bambino, usati nel modo sbagliato oppure rotti o modificati. Facciamo qualche esempio: un giocattolo per un bambino di 5 anni perfettamente sicuro può essere pericoloso per il fratello di 1 anno. 

Un gioco di plastica spezzato con un angolo appuntito diventa pericoloso. Anche i palloncini, sono in realtà molto pericolosi perché possono essere ingeriti dai bambini piccoli (i palloncini sono giocattoli per bambini di 8 anni, non più piccoli). E un sonaglino a cui aggiungi un lungo cordoncino può diventare pericoloso per rischio di strangolamento. 

Il primo consiglio quindi è di controllare periodicamente lo stato dei giocattoli, buttare i giocattoli rotti, dividere giochi dei fratelli più grandi da quelli dei piccoli. E anche abituare i bambini a mettere in ordine la stanza, che oltre a evitare cadute accidentali a causa dei giocattoli lasciati sul pavimento, è una delle buone abitudini da imparare da piccoli. 

Ma la cosa più importante, naturalmente, per non mettere nelle mani di tuo figlio dei giocattoli pericolosi, è acquistare giocattoli prodotti nel rispetto delle regole europee sulla sicurezza. I giocattoli contraffatti, i giocattoli “cinesi”, e i giocattoli che costano poco possono essere molto pericolosi. Vediamo quali sono i rischi.

Giocattoli pericolosi: quali rischi

Vediamo i principali rischi dei giocattoli pericolosi perché contraffatti, i cosiddetti “ giocattoli cinesi”, quelli venduti a poco prezzo in negozi non specializzati nella vendita di giocattoli, oppure online.

Il primo è il rischio di soffocamento: nei giocattoli pericolosi piccole parti possono staccarsi e finire in bocca ai bambini, pensa al fischietto contenuto in una tromba per esempio, oppure al naso di un peluche ( i peluche sicuri per neonati sono quelli senza piccoli pezzi staccabili). Corde o lacci troppo lunghi attaccate ai giocattoli presentano il pericolo di strangolamento (gli Yo-Yo per esempio) e le piccole calamite contenute nei giocattoli, se si staccano, possono provocare lesioni anche mortali se ingerite.

Un’altra categoria di giocattoli pericolosi è quella dei giocattoli troppo profumati. Un forte profumo significa che il giocattolo contiene sostanze chimiche potenzialmente pericolose. Questo vale soprattutto per giocattoli in plastica morbida (bambole, maschere di carnevale, giochi per il bagnetto, braccioli per nuotare) che possono contenere ftalati, sostanze tossiche per la riproduzione. I giocattoli contraffatti possono contenere anche altre sostanze tossiche: piombo e cromo nelle vernici, benzene nelle punte dei pennarelli, solventi nei manubri di bicicletta. Meglio scegliere giocattoli etichettati “senza ftalati”, “senza PVC” e “senza bisfenolo A”.

Altri giocattoli pericolosi sono quelli con il vano batteria facilmente apribile. Ingerire le batterie può essere fatale per i bambini (sono tossiche e possono provocare soffocamento), per questo il vano batterie deve essere chiuso con viti, per impedire che i bambini riescano ad aprirlo. 

E per finire, anche un giocattolo apparentemente innocuo come la bolle di sapone, può rivelarsi pericoloso se prodotto senza seguire le norme europee. L’acqua utilizzata per le bolle potrebbe essere contaminata da batteri e presentare un rischio microbiologico. Come le bolle di sapone, sono giocattoli pericolosi tutti quelli che contengono mezzi semiliquidi o gelatinosi: animaletti di gomma, palline anti-stress, perle di gel, pitture a dita, cosmetici giocattolo.

Come scegliere giocattoli sicuri

Dopo questa triste lista di rischi legati ai giocattoli pericolosi, ecco i consigli degli esperti per scegliere giocattoli sicuri per bambini e bambine. Si tratta di poche semplici cose da controllare quando acquisti un giocattolo. E l’attenzione diventa ancora più importante quando si tratta di acquisti online. 

  • Acquista da un rivenditore di fiducia, meglio se in negozi specializzati nella vendita di giocattoli. Per gli acquisti online, meglio usare i negozi online di marchi noti. 
  • Controlla che la confezione riporti il nome e l’indirizzo del fabbricante o dell’importatore 
  • Verifica che sia indicata la fascia di età
  • Controlla che le istruzioni siano anche in italiano

Attenzione anche al prezzo: giocattoli troppo economici possono essere contraffatti. 

Last but not least: controlla che sia presente il marchio CE (Comunità Europea). Il marchio garantisce che il giocattolo è stato prodotto secondo le norme di sicurezza stabilite a livello europeo. Attenzione però: esiste un altro marchio molto simile, che indica i giocattoli cinesi “Chinese Export”. I due marchi si distinguono solo per la distanza tra le due lettere, come puoi vedere nella foto qui sotto. Nel marchio CE autentico, le due lettere sono più distanti tra loro. Impara a riconoscere il marchio CE autentico, per evitare i giocattoli pericolosi.

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?

Contattaci e racconta la tua storia

In questa Guida all’acquisto e all’uso del giocattolo del Ministero dell’industria, trovi altri consigli per riconoscere i giocattoli pericolosi.

Giocare in sicurezza: tutti i consigli

La certificazione CE sul giocattolo, l’acquisto in un negozio affidabile e il prezzo giusto ti aiutano a evitare i giocattoli pericolosi. Ma una volta portato a casa un giocattolo sicuro, il tuo compito di “ sorveglianza” come genitore non è finito perché anche un giocattolo sicuro, se usato male o usurato, può diventare pericoloso. Ecco allora alcuni consigli utili da tenere a mente per assicurarti che tuo figlio o tua figlia giochino in sicurezza. 

Prima di tutto controlla periodicamente che tutte le parti dei giocattoli siano saldamente attaccate, per non rischiare che piccoli pezzi si stacchino e finiscano in bocca. Verifica che non siano presenti bordi taglienti, fili allentati o cuciture che si aprono. 

Assicurati che tuo figlio usi il giocattolo secondo le istruzioni: per esempio una pistola caricata con proiettili diversi da quelli previsti oppure puntata in viso può diventare pericolosa. 

Controlla periodicamente lo stato di manutenzione dei giocattoli: se rotti o arrugginiti i giocattoli possono diventare pericolosi. Per questo motivo, meglio evitare di far giocare bambine e bambini con i tuoi vecchi giocattoli recuperati dalla cantina, che potrebbero non essere conformi agli standard di sicurezza. Non fare riparazioni fai da te, meglio buttare i giochi rotti.

L’ultimo consiglio non riguarda i giocattoli pericolosi, ma la pericolosità delle confezioni: buste e fogli di plastica usati per confezionare i giocattoli sono pericolosi. Butta via subito le confezioni dei giocattoli, per evitare che i bambini ci infilino la testa e soffochino.

Idee di giocattoli sicuri per bambini

A volte per divertirsi non servono neanche i giocattoli: bastano carta e penna. Dai un’occhiata, per esempio, al nostro articolo con 30 giochi da fare in casa semplici e divertenti. E naturalmente, come scuola di inglese per bambini, abbiamo anche tanti consigli per giocattoli e giochi per imparare l’inglese da fare insieme ai tuoi bambini. Se però stai cercando un’idea per un nuovo giocattolo da regalare, ecco alcuni suggerimenti di giocattoli sicuri, divisi per età.

Giocattoli per bambini da 12-18 mesi: puoi scegliere puzzle in plastica leggera di 2-4 pezzi, giochi d’acqua, piccoli veicoli dalle forme semplici. Tra i 18 e i 24 mesi puoi comprare paletta e secchiello, piccoli tricicli, animali da montare, giochi da spingere o tirare. Intorno ai 2-3 anni vanno bene passeggini e carrozzine per bambole, carrello spesa, tunnel e casette, piccoli scivoli, puzzle 4-12 pezzi, set di pentolini, strumenti musicali semplici, grosse matite colorate, libri da colorare.

Il primo triciclo, la casa delle bambole, le bolle di sapone (con il marchio CE) e i soldatini sono giocattoli adatti a bambini e bambine di 3 -4 anni, mentre tra i giocattoli per bambini di 5 anni ti consigliamo puzzle con più di 20 pezzi, costruzioni, libri da colorare, pistole ad acqua. 

A 6 anni puoi comprare i primi pattini, guantoni da boxe, piccoli computer che insegnano giochi, calcoli o scrittura, automobiline elettriche, il teatrino delle marionette. Un mazzo di carte, la corda per saltare, le biglie, costruzioni e giochi di società, sono perfetti come giocattoli per bambini di 8 anni. Dai 10 anni puoi aggiungere i set di giochi di magia, il meccano, videogiochi, set per esperimenti.

Quali sono i giocattoli che piacciono ai tuoi bambini e che consiglieresti ad altri genitori? Raccontacelo!

5/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti
Giochi e attività con i bambini
Giochi e attività con i bambini
Scegli una lingua
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.