Scrolltop arrow icon
Left arrow icon Tutte le categorie
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Condividi
LinkedIn share icon
Consigli per genitori di bambini e bambine di 10 anni.
Novakid per genitori
Star icon
14.02.2024
Time icon 6 min
Comment icon 0 commenti

Consigli per genitori di bambini e bambine di 10 anni.

Indice dei contenuti

Hai un bambino di 10 anni e ti sembra di avere già a che fare con un adollescente? Non preoccuparti, è normale. A 10 anni bambini e bambine entrano nella preadolescenza, e possono mostrare comportamenti più tipici degli adolescenti che dei bambini. Questa fase rappresenta un ponte tra l’infanzia e l’adolescenza, un momento in cui si cerca maggior autonomia e si sfida l’autorità dei genitori.

Per i genitori è importante capire le dinamiche dello sviluppo del bambino di 10 anni ed essere preparati ai cambiamenti nel comportamento. Anche se si sentono ormai grandi, i bambini di 10 anni hanno ancora più bisogno della guida e del supporto dei genitori. In questo articolo vediamo le principali tappe dello sviluppo del bambino di 10 anni e alcuni consigli per mantenere un buon rapporto genitore -figlio.

Tappe dello sviluppo dei bambini di 10 anni

Come sono i bambini e le bambine di 10 anni? A questa età fanno grandi progressi a livello fisico e cognitivo. I bambini di 10 anni hanno buona coordinazione e abilità fisiche, e sono pronti a mettersi alla prova in qualsiasi sport: dal tiro con l’arco all’equitazione. A livello cognitivo, sviluppano il pensiero critico e il problem solving e sono in grado di esprimere opinioni e idee più complesse, anche in contrasto con quelle dei genitori. Le relazioni di amicizia diventano più profonde, e le opinioni dei coetanei sempre più importanti.

Lo sviluppo del bambino di 10 anni è caratterizzato dai cambiamenti ormonali che cominciano a manifestarsi e che creano sconvolgimenti emotivi. In questa fase dello sviluppo è importante mantenere aperta la comunicazione, dimostrandosi sempre pronti ad ascoltare preoccupazioni e domande, senza giudicare o criticare. Il comportamento del bambino di 10 anni può essere imprevedibile e irrazionale, ma come genitore devi fare uno sforzo per restare paziente e comprensivo.

Alcuni bambini a questa età mostrano maggiore sicurezza, mentre altri possono vivere momenti di incertezza e sensibilità. Diventa importante aiutare il bambino di 10 anni a comprendere le proprie emozioni e ad affrontarle in modo sano. Puoi per esempio insegnare a gestire la rabbia o lo stress. Leggi anche il nostro articolo su come educare bambini e bambine alle emozioni. 

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?
Contattaci e racconta la tua storia

Crescita e autonomia nei bambini di 10 anni

Una delle caratteristiche dei bambini di 10 anni è il loro desiderio di sentirsi autonomi. Questo impulso verso l’indipendenza è un segno positivo di maturazione e sviluppo personale, che come genitore dovresti riconoscere e sostenere. 

I bambini di 10 anni sono in una fase in cui vogliono sentirsi “grandi” e spesso imitano gli adolescenti o gli adulti che ammirano. È importante non ridicolizzare il loro bisogno di indipendenza e prendere sul serio le loro domande e curiosità, con risposte sincere e appropriate alla loro età. 

Come supportare l’autonomia di un bambino o una bambina di 10 anni? Per esempio puoi cominciare a lasciare che prendano piccole decisioni da soli: cosa indossare, cosa comprare con i risparmi, per rafforzare la loro autostima e senso di responsabilità. Puoi anche coinvolgere il bambino di 10 anni in alcune decisioni familiari, come la scelta delle vacanze o di cosa fare nel fine settimana. Questo li fa sentire valorizzata e dimostra che riconosci il fatto che non sono più bambini piccoli. 

Per educare all’autonomia, è importante cominciare a delegare piccoli compiti in casa, se non lo hai già fatto. Un bambino di 10 anni può già fare molto in casa: annaffiare le piante, occuparsi del cane e del gatto di casa, spolverare o cucinare qualcosa di semplice, prepararsi la colazione. Fare la propria parte in casa aiuta la crescita e il senso di responsabilità di bambini e bambine. 

Corsi di inglese per bambini di 10 anni

A 10 anni bambini e bambine sono più consapevoli dei loro interessi e passioni. Sanno cosa gli piace studiare e come preferiscono studiare. Per saperli coinvolgere, bisogna riconoscere la loro richiesta di autonomia e riuscire a interessarli. Il bello dei bambini di 10 anni è che puoi cominciare a farci discorsi da grandi. Per esempio, se tuo figlio sostiene di odiare l’inlgese, puoi spiegare tutti i motivi per cui studiare l’inlgese è importante.

Il nostro programma d‘inglese per bambini di quinta elementare “Movers” è stato sviluppato tenendo conto proprio delle caratteristiche psicofisiologiche dei ragazzi e delle ragazze di quest’età. Grammatica e vocabolario vengono insegnati con le tecniche di cognizione intuitiva: i ragazzi apprendono velocemente attraverso associazioni visive, uditive e cinestetiche. Nel nostro corso di inglese per bambini di 10 – 11 anni, la lingua viene usata come strumento per comunicare ed esplorare nuovi mondi. Alla fine del nostro corso per d’inglese per bambini di 10 anni, lo studente è pronto a sostenere l’esame Cambridge Level A1 Movers (YLE) (Conversazione, Ascolto, Lettura)

Consigli pratici per genitori di bambini di 10 anni

Ecco alcuni consigli importanti per riuscire a gestire al meglio il rapporto con i piccoli preadolescenti.

Ascolta ma non giudicare: prendi sul serio le domande del tuo bambino di 10 anni e ascoltalo attentamente. Rispondi alle sue curiosità con rispetto e comprensione per creare un ambiente in cui il bambino si sente libero di esprimere sé stesso. Questo sarà fondamentale per mantenere il dialogo in adolescenza. 

Insegna il problem solving: rendi il tuo bambino sempre più autonomo, e insegnagli gradualmente a risolvere i problemi da solo, per rafforzare la sua sicurezza in se stesso. Non dare subito la soluzione ai problemi, ma aiutalo a trovare da solo la soluzione più giusta. 

Condivi gli interessi: aiuta la tua bambina di 10 anni a scoprire interessi e passioni, e cerca di condividerle. In questo modo riucirai a rafforzare il legame tra voi. 

Promuovi la curiosità: incoraggia la voglia di scoprire e di sapere dei tuoi bambini esponendoli a esperienze diverse (cinema, viaggi, musei, teatro, musica, sport). Cerca di rispondere a tutte le domande con linguaggio appropriato all’età. Non mortificare un bambino di 10 anni dicendo “sei troppo piccolo per capire”, ma aiutalo a capire. 

Stabilsci limiti e regole: anche se i preadolescenti possono cercare di oltrepassare i limiti imposti dai genitori, è importante stabilire delle regole chiare. Questo aiuta il bambino a sentirsi sicuro e protetto in questo periodo di cambiamento.

Le bambine e i bambini di 10 anni attraversano un periodo di cambiamento e grande crescita, e sviluppano maggiore indipendenza e curiosità. Puoi accompagnarli in questa fase delicata supportando il loro bisogno di autonomia, prendendo sul serio le loro domande e rafforzando il rapporto genitore-figlio con l’ascolto e la condivisione di interessi e passioni. 

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti
Novakid per genitori
Scegli una lingua
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.