Scrolltop arrow icon
Left arrow icon Tutte le categorie
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Condividi
LinkedIn share icon
Must VS have to in inglese
Grammatica
Star icon
06.07.2023
Time icon 7 min
Comment icon 0 commenti

Must e have to in inglese: qual è la differenza?

Indice dei contenuti

After two years of studying English you must know the difference between must and have to!

Oppure…

After two years of studying English you have got to know the difference between must and have to!

OMG… ma qual è questa differenza? Quando si usa must e have to?

Non temere, le tue non sono domande isolate. Il verbo dovere in inglese suscita parecchie perplessità, è uno degli argomenti più “tosti” della grammatica inglese. Per chi ha seguito solo un corso di inglese base certo, ma anche per chi sta imparando l’inglese da un bel po’.

Per questo Novakid, la scuola che insegna inglese on line e organizza lezioni di conversazione inglese online per bambini e ragazzi di 49 paesi, ti ha preparato questo articolo, completo di spiegazione della grammatica, regole d’uso ed esercizi. Buona lettura!

Must: come si coniuga?

Come si studia nei programmi di inglese di scuola media, nelle frasi affermative questo verbo modale si mette immediatamente prima del main verb secondo questo schema:

soggetto + must + main verb

Soggetto Must Verbo principale (altro)
I must be Paula
You must go now
She must leave tomorrow

 

Nota che:

  • non si usa mai vicino a un altro verbo modale: *You must can be Paula è sbagliato
  • tutte le forme sono identiche (non si aggiunge la -s alla terza singolare): *She musts è sbagliato.

Altra cosa: non si coniuga al tempo verbale passato. E allora cosa devi usare? Had to. E nei tempi composti si coniuga il verbo principale. Guarda gli esempi:

  • I had to leave very early (sono dovuto partire molto presto).
  • She must have felt very sad (deve essersi sentita molto triste).

Forma negativa

Per fare le frasi negative il not segue direttamente a must (e spesso si contrae):

soggetto + must not / mustn’t + verbo principale

Soggetto Must not / mustn’t Verbo principale (altro)
I mustn’t say that
You must not throw the papers on the floor

 

Come vedi, possiamo usare la forma completa must not in contesti formali o quando vogliamo enfatizzare il concetto.

Forma interrogativa

Le domande si fanno con l’inversione soggetto/verbo, e non si usano gli ausiliari does e do:

must + soggetto + main verb

Must Soggetto Main verb (altro)
Must you go Now?
Must she work all day?

Quando si usa il verbo Must?

Questo verbo viene utilizzato nella lingua inglese in molte occasioni che possiamo sintetizzare come segue:

  • Conclusioni e deduzioni logiche: You’ve been traveling all day, you must be exhausted! (Hai viaggiato tutto il giorno, osservo un fatto e ne traggo la conclusione che devi essere esausto).
  • Obbligo e necessità: I must buy a new car, mine is so old (devo comprare un’altra auto, la mia è vecchissima); We definitely must talk about the situation (abbiamo una estrema necessità di discutere la situazione).
  • Legge, regola: Passengers must fasten their seat belts before takeoff (i passeggeri devono allacciare le cinture di sicurezza prima del decollo).
  • Inviti e consigli: You must read that novel, it’s super interesting (Devi leggere quel romanzo, è molto interessante).

Have to: come si coniuga?

Un altro modo per tradurre il verbo dovere in inglese è la locuzione to have to.

La forma affermativa  si costruisce così:

soggetto + has / have to / main verb

Soggetto Has / have to Verbo principale (altro)
I have to be In the office at 7 am
She has to write an essay

 

Una variante di to have to è to have got to. Ma nota la differenza:

  • to have to si usa anche al passato semplice e al futuro: I had to / I will have to.
  • to have got to può essere usato solo al presente.

Forma negativa

La forma negativa di have to necessita degli ausiliari do not/don’t e does not/doesn’t secondo lo schema seguente:

soggetto + does not / do not + have to + verbo

Soggetto Does not / Do not Have to Main verb
I don’t have have to be
She does not have to write

 

Ma to have got to è diverso: non si usa l’ausiliare:

  • I haven’t got to pay (non devo pagare).

Forma interrogativa

Stesso principio. Have to si comporta da verbo regolare e pertanto fa l’inversione soggetto / verbo con gli ausiliari nelle forme interrogative, secondo lo schema seguente:

do /does + soggetto + have to + main verb

Does / Do Soggetto Have to Main verb
Do I have to come?
Does she have to write?

 

Have got to invece fa l’inversione direttamente con Have / Has:

  • Have I got to pay?
  • Has she got to go?

Quando si usa Have to in inglese?

Anche questa locuzione verbale ha molti usi:

  • Obbligo proveniente dall’esterno: you have to pay to get in (devi pagare per entrare, è una regola stabilita da altri). In questo caso nello spoken English è più frequente have got to che have to.
  • Consiglio: You have to taste the tiramisù , it’s delicious! (devi provare il tiramisù, è squisito).
Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?
Contattaci e racconta la tua storia

Differenza tra must e have to

Ed eccoci qui, al dunque. Quando bisogna usare must e quando invece have to? Innanzitutto chiariamo: si tratta davvero di sfumature sottili nell’inglese, certamente percepite dai parlanti madrelingua, ma non di errori madornali. Quindi riprendiamo i casi d’uso di cui abbiamo parlato e analizziamoli in modo comparato.

Deduzione logica

Possono essere usate indifferentemente:

  • She must be hungry
  • She has got to be hungry

Ma in questo significato must è più comunemente usato di have to, anche nello spoken English.

Obbligo

Must si usa quando l’obbligo di fare qualcosa è percepito in primo luogo da chi parla, have to quando vogliamo indicare un obbligo imposto dall’esterno, da una persona o da una situazione contingente:

  • I must talk to her, or she will not understand (devo parlarle, altrimenti non capirà, si tratta di un obbligo morale o di una necessità che sento, non c’è obbligo esterno).
  • I have to work all weekends this month (questo mese devo lavorare tutti i week-end perché ho un obbligo esterno: me lo chiede il capo oppure ho tanto lavoro che non riesco a smaltire).

In ogni caso nel parlato sentirai usare have to/ have got to in entrambi i casi perché si tratta di forme più colloquiali.

Consiglio

Le due forme possono essere usate indifferentemente:

  • You have to see that movie.
  • You must see that movie.

Ti consiglio di vedere quel film, e basta! Nota bene che in questo caso d’uso i due verbi esprimono una raccomandazione più energica di should: You should see that movie è un consiglio sì, ma meno “sentito”. 

Legge, regola

In questo caso si usa solo must, in virtù del fatto che è più formale e più “ufficiale”. Quindi per esprimere qualcosa di obbligatorio per legge o per regolamento si dirà :

To be admitted, participants must show a valid ID (per essere ammessi, per entrare i partecipanti devono mostrare un documento d’identità valido).

Mustn’t e don’t have to

Se nelle righe che seguono abbiamo veramente lavorato sulle sfumature linguistiche, alla forma negativa queste due forme hanno una grande differenza di significato. Ecco alcuni esempi: 

  • In the library you must not speak out loud, it’s forbidden.
  • You don’t have to call the teacher out loud, just raise your hand.

Nella prima frase ti dicono che in biblioteca non devi parlare ad alta voce, si tratta di un divieto. Nella seconda, invece, apprendo che non è necessario parlare ad alta voce per essere notati: basta alzare la mano.

Come vedi si tratta di significati molto diversi:

  • Mustn’t indica il divieto di fare qualcosa perché contro le regole.
  • Don’t have to in inglese ti dice quello che non è necessario, che non serve fare.

Ancora altre due frasi:

  • You must not put sugar in your coffee, it is bad for your health (non devi mettere lo zucchero perché ti fa male).

You don’t have to put sugar in the coffee, it is already sweetened (in questo caso non serve mettere lo zucchero perché il caffè è già zuccherato).

Must e have to: schema riassuntivo

Must Have to
Obbligo interno
Obbligo esterno
Deduzione
Regola, obbligo formale
Consiglio
È vietato (must not)
Non è necessario (don’t have to)

Must e have to, esercizi

E adesso dopo tanta teoria passiamo a un test pratico. Nelle frasi seguenti, sta a te decidere quale delle due forme è quella giusta, caso per caso.

His son _____ be more or less 5 years old.
I ______check all the luggage, that's my job.
Children ________be left unattended in the swimming pool.
When I got home I ________clean everything up.
Dad said that he _____ to talk to us, that it is important.
I will ______leave very often in the coming months.
You _______ laugh when someone makes a mistake, it is rude!
Candidates _______arrive 10 minutes before the examination begins.
You ___________tell everyone, one by one. We will send an email.
You absolutely ______visit Prague, it's stunning!
Controlla le risposte

Come sono andati gli esercizi? Aggiornaci, faccelo sapere nei commenti e buon inglese sempre!

3.7/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti
Scegli una lingua
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.