Scrolltop arrow icon
Left arrow icon Tutte le categorie
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Condividi
LinkedIn share icon
Let’s dance! I benefici della danza per i bambini 
Educazione dei figli
Star icon
07.06.2024
Time icon 6 min
Comment icon 0 commenti

Let’s dance! I benefici della danza per i bambini 

Indice dei contenuti

Una forma di espressione artistica ma anche un’attività sportiva. La danza è un’attività speciale che coniuga movimento, divertimento, disciplina e lavoro di gruppo. Se stai decidendo quale attività far seguire a tuo figlio o tua figlia nel tempo libero, in questo articolo parliamo dei benefici della danza per i bambini e le bambine. Come vedremo i benefici del ballo sono tanti: dall’aumento dell’autostima al miglioramento della coordinazione e dell’empatia. E ballare può anche aiutare a imparare una lingua straniera. 

Danza e apprendimento delle lingue

Prima di parlare dei diversi benefici della danza per il fisico e per la mente, una piccola parentesi sul rapporto tra danza e apprendimento delle lingue. Cosa c’entra il ballo con una lezione di inglese? Sembrano due attività completamente diverse, e invece sono legate da un rapporto interessante. Tanto che alcuni esperti suggeriscono di integrare la danza nei corsi di lingue straniere. 

Sono due le ragioni per cui la danza può aiutare l’apprendimento delle lingue. Prima di tutto il ballo è movimento e il movimento può aiutare l’apprendimento nei bambini. Seguendo il ritmo della musica e ballando, si riescono a memorizzare più facilmente nuove parole e strutture grammaticali e si associa l’apprendimento al divertimento. Nei corsi di inglese per bambini online Novakid usiamo la musica e il ballo per imparare. Guarda il video dei nostri studenti Novakid da diversi paesi del mondo che cantano e ballano sulle note di Happy. 

Danza e apprendimento delle lingue, inoltre, sono attività simili perché anche nel ballo, come nello studio di una nuova lingua, si deve imparare a esprimersi usando un linguaggio nuovo e ci si può sentire impacciati e insicuri. All’inizio si devono fare esercizi difficili e si fanno tanti errori, ma gradualmente si acquista sicurezza e le attività diventano più facili da affrontare La danza aiuta a costruire l’autostima e questo, a sua volta, può rendere più semplice l’apprendimento di una seconda lingua. 

I benefici del ballo dal punto di vista fisico

La danza è un’arte, dicevamo. Ma implica movimento e richiede disciplina e allenamento, proprio come tutti gli sport. Esistono competizioni di ballo che sono vere e proprie competizioni sportive, e poi c’è la danza classica e il ballo in discoteca, l’hip hop e i balli tradizionali delle diverse regioni italiane e del mondo. Il bello della danza è proprio il fatto che si può ballare in tanti modi e contesti diversi. Che si tratti di lezioni di hip hop o di balli popolari, i benefici del ballo per i bambini a livello fisico sono gli stessi.

Ballare aiuta a migliorare la coordinazione e l’equilibrio e attraverso il ballo si possono migliorare la flessibilità e la forza. Quando ballano, i bambini usano muscoli e fanno movimenti che non si fanno generalmente nella vita quotidiana. Questo li aiuta ad avere più consapevolezza dei propri movimenti e anche a migliorare la postura. Si può ballare ovunque, a casa e fuori, in gruppo o da soli, e si può ballare quando si vuole senza necessità di nessuna preparazione o di speciale attrezzatura. Anche per questo ballare può essere un’attività fisica perfetta per i bambini e le bambine che non hanno voglia di fare sport. 

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?
Contattaci e racconta la tua storia

I benefici del ballo: maggiore autostima e autodisciplina

Ballare non fa bene solo al corpo, ma anche alla mente. Ballare fa sentire parte di un gruppo, aiuta a sviluppare l’autostima e l’autodisciplina perhcé i movimenti e le coreografie hanno bisogno di essere provati e riprovati per riuscire bene. Inoltre imparare una coreografia richiede concentrazione e memoria. Per questo una lezione di danza è un modo per allenare autodisciplina, concentrazione e perseveranza. 

Prima di riuscire a ballare ci si deve allenare e sbagliare tante volte. Ma alla fine, quando il movimento riesce o la coreografia prende forma, si prova una grande soddisfazione. Con la danza, i bambini imparano sin da piccoli che il successo viene dalla pratica e passa per gli errori e questo li aiuta a sviluppare la resilienza e migliorare l’autostima. Alcuni studi mostrano che la danza può aiutare anche nei casi di leggera depressione e di sensazione di fatica cronica nei bambini e ragazzi. 

Scoprire nuove culture con la danza

Ogni paese ha le sue danze tipiche e la danza è parte della cultura di ogni popolo. Per questo un altro dei benefici della danza per i bambini è il fatto di rappresentare un’opportunità per conoscere altre culture e altri paesi. Un esempio? Le danze popolari greche, le danze tradizionali della propria regione, le danze irlandesi o le danze KPOP: ogni tipo di danza ci trasporta in un paese e nelle sue tradizioni, e stimola la voglia di sapere di più su una nuova cultura. Stimolare la curiosità dei bambini e delle bambine verso altre culture è un ottimo modo per farli crescere con mente aperta e voglia di scoprire. 

La danza fa sentire insieme

La danza non un esercizio solitario. Nella maggior parte dei casi bambini e bambine danzano in gruppo e devono imparare coreografie da eseguire insieme. Per questo la capacità di lavorare in gruppo e le abilità sociali sono tra i benefici del ballo. 

Per eseguire bene una coreografia ci vogliono ore di prove, attenzione e coordinazione per muoversi tutti insieme a tempo. Si lavora sui propri limiti e sul proprio corpo, ma si deve imparare anche a lavorare in gruppo, esercitando pazienza ed empatia. Ogni ballerino ha tempi di apprendimento diversi e difficoltà diverse, e ognuno deve accogliere e rispettare le difficoltà e gli errori dei compagni di ballo. Per questo uno dei benefici della danza è quello di aiutare bambini e bambine a sviluppare l’empatia.

Nella classe di danza si impara anche ad essere solidali e ad aiutare i compagni, proprio come in una squadra sportiva. Quando si balla insieme agli altri si prova un senso di partecipazione e di unione diverso da quello che si prova negli sport: non c’è qualcuno da battere, ma solo una platea a cui comunicare qualcosa, tutti insieme. 

Ballare è comunicare con il corpo

Il ballo per bambini e bambine significa anche e soprattutto comunicare attraverso il corpo. La danza è un linguaggio e ballare è un modo per esprimere le proprie emozioni in modo non verbale. Come abbiamo detto, i bambini e le bambine che ballano possono diventare più consapevoli di quello che provano e delle emozioni degli altri, e migliorare la propria intelligenza emotiva. Per questo la danza viene usata anche come strumento per bambini e bambini che hanno difficoltà ad esprimersi. 

Alcuni studi hanno dimostrato che la danza aiuta anche a superare ansia, leggera depressione e stanchezza cronica dei bambini e ragazzi. 

Come stimolare l’interesse dei bambini verso la danza

Ballare è vita e divertimento, e la danza è un’attività che fa bene ai bambini da molti punti di vista. Come per tutte le altre forme d’arte, anche l’interesse per la danza può essere stimolato sin da piccoli. Come? Prima di tutto prova  guardare spettacoli di danza insieme ai tuoi figli, sia dal vivo che in video, per scoprire quale tipo di danza lo interessa di più. Forse siamo abituati a pensare la danza come un’attività più adatta alle bambinie, ma in realtà il ballo è un’attività che può interessare anche i bambini. 

Fai in modo che ballare si associ a momenti di condivisione, gioia e divertimento. Danzare non deve significare ore di esercizi noiosi e faticosi, ma gioia di esprimersi, libertà e divertimento. Provate a fare insieme una lezione di danza, ballate insieme in casa ascoltando la musica che vi piace, seguite dei tutorial e provate a imparare qualche passo di una danza che vi piace. In questo modo potrai stimolare l’interesse dei tuoi bambini per il ballo. 

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti
Scegli una lingua
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.