Scrolltop arrow icon
Left arrow icon Tutte le categorie
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Condividi
LinkedIn share icon
plurale In Inglese, plurals in English
Grammatica
Star icon
08.09.2023
Time icon 7 min
Comment icon 0 commenti

Plurale in inglese: come si forma?

Indice dei contenuti

Sei vuoi fare il plurale in inglese… mettici una s!

Mhm… è davvero così? Certo in parte è vero, il plurale dei sostantivi in inglese si fa aggiungendo -s, suffisso plurale inglese. Eppure le regole del plurale inglese sono un po’ più complicate di così. Certo, non come in italiano ma comunque anche il plurale inglese ha le sue eccezioni e parecchie cose da sapere.

Se stai cercando una spiegazione in italiano, semplice e concisa, su come si forma il plurale in inglese questo articolo è quello che fa per te. Ci troverai le regole di grammatica e le eccezioni, plurali irregolari, schemi ed esercizi pratici.

L’ articolo è stato scritto dai linguisti di Novakid, scuola di inglese on line che organizza corsi per bambini in età prescolare, poi di inglese per bambini di prima elementare fino all’inglese 3 media.
Novakid ha grande esperienza nella didattica di argomenti-base come il plurale in inglese. Argomento base, ma che comunque bisogna conoscere in modo sicuro e approfondito per parlare e scrivere bene in inglese.
Per i suoi contenuti e il linguaggio adottato, questo articolo è alla portata dei ragazzi che hanno un livello di inglese prima media.

Allora… cominciamo!

Nomi plurali: cosa sono?

I sostantivi plurali in inglese indicano persone, animali, oggetti, nomi astratti in una quantità più grande di uno:

Uno o una Più di uno o una
One sister Una sorella Two sisters Due sorelle
One dog Un cane Three dogs Tre cani
A car Una macchina Many cars Molte macchine
An idea Un’idea Some ideas Alcune idee

 

Una cosa importante da sapere: il plurale si può fare solo i countable nouns, cioè con i sostantivi numerabili ovvero i nomi che indicano cose o persone che possono essere contate con i numeri.

Questi sostantivi indicano:

  • Nomi di idee astratte: beauty (bellezza); safety (sicurezza).
  • Nomi di oggetti fisici impossibili da contare perché troppo piccoli per essere isolati in unità: rice (riso); hair (capelli).
  • Nomi di oggetti o sostanze fluide, liquide, gassose: tea; gas; water.

Come si forma il plurale in inglese

Le regole plurale inglese sono parecchie, e dipendono dall’ortografia della parola o meglio: dall’ultima o dalle ultime lettere del sostantivo. Vediamole tutte.

Regola 1: -s

La regola più generale utilizza -s, il suffisso plurale inglese che si aggiunge all’ultima lettera del nome (countable):

Cat >> Cats

Friend >> Friends

House >> Houses

Una cosa interessante, che differenzia l’inglese dall’italiano, è che anche i cognomi formano il plurale con il suffisso -s per indicare tutti i componenti di una famiglia:

Barack and Michelle Obama >> The Obamas

Regola 2: termini che finiscono per –s, –ss, –sh, –ch, –x, –z

Il plurale delle parole che terminano con questi gruppi di lettere aggiungono -es alla fine della parola:

Virus >> Viruses

Abyss >> Abysses

Brush >> Brushes

Lunch >> Lunches

Box >> Boxes

Blitz >> Blitzes

Regola 3: parole con la -f oppure -fe

I termini che finiscono per -f o per -fe al plurale aggiungono -ves. Ecco alcuni esempi di forme:

Half >> Halves

Leaf >> Leaves

Knife >> Knives

Wife >> Wives

Ma occhio, c’è qualche eccezione:

Cliff (collina) >> Cliffs

Handkerchief (fazzoletto) >> Handkerchiefs

Riff (accordo di chitarra) >> Riffs

Regola 4: il plurale delle parole con la y preceduta da una vocale

Se il sostantivo singolare termina in -y e la lettera che precede la -y è una vocale, basta aggiungere il suffisso -s per formare il plurale:

Boy >> Boys

Bay >> Bays

Regola 5: il plurale delle sostantivi in y preceduta da una consonante

In questi casi, la regola vuole che per rendere il sostantivo plurale si cambia la desinenza in -ies, come negli esempi seguenti:

City >> Cities

Copy >> Copies

Puppy >> Puppies

Regola 6: parole che terminano in -o

Questi sostantivi prendono il suffisso -oes.

Potato >> Potatoes

Hero >> Heroes

Eccezioni: piano e photo che fanno il plurale in pianos e photos.

Invece la parola Volcano ha due forme di plurale, entrambe corrette: Volcanoes e Volcanos.

Regola 7: parole di origine latina in -us

Le parole latine entrate nell’uso della lingua inglese possono avere sia il plurale in -i, come in latino, sia il plurale in -es come da regola inglese:

Focus >> Foci o Focuses

Cactus >> Cacti o Cactuses

Regola 8: parole di origine greca in -is

In inglese ci sono anche, come in moltissime lingue, parole che vengono dal greco antico. Queste, se finiscono in -is al plurale terminano in -es.

Analysis >> Analyses

Ellipsis >> Ellipses

Regola 9: parole di origine greca in -on

Invece i termini di origine greca che terminano in -on, al plurale prendono la desinenza in -a:

Phaenomenon >> Phaenomena

Criterion >> Criteria

Plurale in inglese: schema delle regole

Come hai visto, le regole di formazione del plurale in inglese sono parecchie. Meglio sintetizzare le principali in una tabella:

Si aggiunge Singolare Plurale
Regola generale -s Dog Dogs
La parola…
termina in:
s, –ss, –sh, –ch, –x, –z
-es Virus
Lunch
Box
Viruses
Lunches
Boxes
finisce in -f, -ef -eves Leaf
Knife
Leaves
Knives
finisce in vocale + y -s Boy Boys
termina per consonante +y -es City Cities
finisce in consonante + o -es Potato Potatoes

Sostantivi invariabili: singolare e plurale sono uguali

Tante regole, eh? Ma non è finita qui. Esistono anche dei casi in cui il plurale dei sostantivi inglesi è uguale al singolare. Vengono definiti invariabili, perché non cambiano forma nel passaggio dal singolare al plurale.

Ma attenzione: anche se hanno la stessa forma al plurale e al singolare, si tratta comunque di sostantivi plurali. Come ce ne accorgiamo? Be’ per esempio dal verbo. Leggi il dialogo seguente:

– Have you seen the TV series called “Elite”?
– No, my mother doesn’t want me to see violent TV series. She says they are not suitable for my age.

Nella domanda il sostantivo series è singolare perché si parla di una serie tv in particolare, “Elite”.

Nella risposta si comprende invece che TV series è al plurale perché chi parla si riferisce a tutte le serie tv, e infatti nella seconda parte c’è il pronome they e il verbo al plurale are. Eccone alcune:

Sheep >> Sheep

Series >> Series

Species >> Species

Deer >> Deer

Aircraft >> Aircraft

Fish >> Fish

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?
Contattaci e racconta la tua storia

Nomi plurali usati al singolare

Ed ecco un altro argomento su cui spesso gli studenti di inglese seconda lingua possono fare un po’ di confusione. In inglese esistono dei sostantivi che hanno una forma plurale (nel senso che terminano con il suffisso -s ) ma prendono il verbo sempre al singolare.

Vuoi sapere quali sono? Ecco la lista dei più comuni:

  • Aerobics: l’aerobica che si fa in palestra
  • Classics: le discipline classiche come il latino, il greco ecc
  • Economics: l’economia come materia di studio
  • Gymnastics: la ginnastica
  • Mathematics/maths: la matematica
  • Measles: il morbillo
  • Mumps: altra malattia, la parotite
  • News: le notizie
  • Physics: la fisica come disciplina di studio.

Ecco alcuni esempi:

  • Maths has always been my favorite subject
  • Today the news about the war is really worrying

Nella prima frase traduciamo con la matematica è sempre stata la mia materia preferita (al singolare).

Mentre invece la seconda frase si traduce come: le notizie sono preoccupanti (al plurale). Invece l’inglese si comporta in modo diverso: nome al plurale + verbo al singolare.

Parole inglesi che non hanno il singolare

E adesso occupiamoci di dei sostantivi che esistono solo al plurale (oppure al singolare hanno un altro significato quindi è come se fossero un’altra parola). In grammatica, questi nomi sono detti difettivi del singolare. Difettare vuol dire non avere qualcosa. Quindi i difettivi del singolare sono quei nomi che non hanno il singolare.

Ecco i più comuni:

  • Congratulations : congratulazioni
  • Customs: dogana (al singolare usanza, abitudine)
  • Glasses: occhiali (al singolare, vetro)
  • Goods: merci (al singolare, buono)
  • Jeans: jeans.
  • Outskirts: periferia, sobborghi
  • Savings: risparmi.
  • Shorts: pantaloncini (al singolare corto)
  • Spectacles: occhiali (al singolare, spettacolo o scenata)
  • Stairs: scala (al singolare gradino)
  • Thanks : grazie.
  • Tropics: tropici.
  • Trousers: pantaloni.
  • Wages: salario.
  • Wits: ingegno

E allora diremo:

  • Don’t you think these shorts are a little too short? (Non pensi che questi pantaloncini siano un po’ troppo corti?).
  • Nothing to declare to customs? No, it is not my custom to shop abroad (-Niente da dichiarare alla dogana? -No, non è mia usanza fare acquisti all’estero).

Sostantivi inglesi con plurale irregolare

Ora siamo davvero quasi alla fine. Ci siamo lasciati per ultimi alcuni nomi che non seguono alcuna regola di formazione del plurale e quindi vanno… imparati a memoria. Ma non è il caso di disperarsi: sono pochissimi, anche se fra questi ci sono alcuni sostantivi molto diffusi.

Per esempio man che diventa men, mentre woman plurale in inglese è women.

E allora ecco i fantastici 8, i plurali irregolari della grammatica inglese:

Foot >> Feet

Person >> People

Goose >> Geese

Man >> Men

Child >> Children

Mouse >> Mice

Tooth >> Teeth

Woman >> Women

E dopo la lezione teorica è il momento di qualche esercizio. Scegli la forma corretta del plurale per ognuna delle forme seguenti.

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
Controlla le risposte
Controlla le risposte

Come è andata? In ogni caso non scoraggiarti e non smettere mai lo studio dell’inglese!

5/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti
Scegli una lingua
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.