CONTATTATEMI

Imparare l'inglese da zero: quando iniziare?

Al giorno d'oggi molti genitori riconoscono l'importanza di imparare una lingua straniera, e la maggior parte delle volte scelgono l'inglese. Ma la domanda principale è: quando dovrebbero iniziare a imparare l'inglese i bambini?
Children

Ci sono due opinioni discordanti

Tutti i genitori moderni riconoscono la necessità di apprendere una lingua straniera e la maggior parte delle volte scelgono l'inglese. Ma la domanda principale è: quando dovrebbero iniziare a imparare l'inglese i bambini?

    Vantaggi di imparare l’inglese da zero per i bambini di età compresa tra 7 e 8 anni.

  • Le lezioni d'inglese iniziano a scuola. I bambini capiscono che si tratta di una lezione, quindi sono interessati e attenti.
  • A questa età, il sistema di suoni e lettere della lingua nativa si è già formato, e impararlo in inglese è utile se il bambino ha qualche disturbo del linguaggio.
  • Il bambino non ha paura di fare conoscenza con i suoi coetanei o di partecipare ai giochi e comincia a dimostrare una certa indipendenza. La comunicazione va oltre la cerchia familiare e la conoscenza della lingua inglese viene sfruttata anche durante i viaggi all'estero o in vacanza. In questo modo, l'inglese diventa un incentivo per lo studio orientato ai risultati e non per lo "sviluppo generale".

    Quali sono gli svantaggi?

  • Gli allievi sanno qual è la differenza tra l'ambiente prescolare e l'ambiente scolastico. Se un bambino inizia a imparare l'inglese da zero in età scolare, allora avrà un'attitudine diversa nei confronti del processo di apprendimento, poiché avrà già sperimentato un metodo di studio specializzato per una determinata materia. Inoltre, in questo caso per l'insegnante è più difficile coinvolgere il bambino e dimostrargli che il metodo d'insegnamento usato nelle scuole di lingua è diverso da quello scolastico tradizionale.
  • I primi anni di scuola sono molto impegnativi per i bambini. In prima elementare, gli studenti si sentono sotto pressione a causa di un cambiamento drastico nella loro vita. In seconda elementare, invece, si sentono messi a dura prova perché le materie sono più impegnative. L'inglese diventa quindi la più alta forma di astrazione. All'inizio, i bambini non sanno usare la memoria consapevolmente e l'esperienza di apprendimento della loro lingua materna non è di alcun aiuto.
  • A scuola, i bambini imparano la scrittura e la grammatica della loro lingua materna. Imparare anche una lingua straniera potrebbe causare confusione e un senso di rifiuto nei più piccoli.

Inglese sin dalla nascita

Una passione precoce per l'inglese non garantisce sempre risultati duraturi.

Quando è giustificato imparare una lingua straniera sin dalla nascita?

È consigliato se uno dei genitori parla solo in inglese o se un bambino vive sia nel suo Paese d'origine che, per esempio, negli Stati Uniti. I bambini bilingui tendono a combinare entrambe le lingue che conoscono per molto tempo e possono avere difficoltà ad esprimersi se iniziano a frequentare una scuola dell'infanzia in cui si parla solo la loro lingua materna. Ciò è dovuto al fatto che il cervello impara due sistemi linguistici simultaneamente e in pochissimo tempo, ma il lessico passivo non può trasformarsi in attivo altrettanto velocemente, quindi il bambino usa le parole nella lingua che riesce a ricordare più velocemente.

Altri aspetti importanti da conoscere

Uno dei vantaggi dell'apprendimento precoce riguarda il fatto che i bambini dimostrano immediatamente le loro capacità. Tendono a parlare sia in inglese che nella propria lingua materna, usando automaticamente la prima parola che viene loro in mente. Sanno contare, indicare i colori, dare comandi, giocare, cantare canzoni e citare i personaggi dei film d'animazione in inglese. Tuttavia, si deve notare che la lingua principale per un bambino è sempre la lingua che parla più spesso: se la seconda lingua non è usata costantemente, viene dimenticata velocemente.

Cosa dicono gli esperti?

L'età migliore per imparare l'inglese da zero è tra i 5 e i 6 anni. I bambini parlano già fluentemente la loro lingua materna e la loro memoria ricorda ancora come l'hanno imparata. La nuova lingua sarà quindi facile da apprendere e il bambino non si troverà in difficoltà.

L'apprendimento dell'inglese "per lo sviluppo generale" stimola la memoria, l'attenzione, l'immaginazione e il pensiero astratto. Inoltre, forma il sistema linguistico della seconda lingua che, purché si coinvolgano i meccanismi coscienti di apprendimento e memorizzazione, non viene percepita come strana e straniera.

I bambini non vedranno l'ora di fare lezione!

Gli insegnanti della scuola online Novakid preparano lezioni utili e divertenti per tutti i bambini che iniziano a imparare l'inglese da zero. Le nostre videolezioni non lasceranno indifferente tuo figlio, e imparare l'inglese mediante una full immersion linguistica diventerà un processo entusiasmante.

Banner