Scrolltop arrow icon
Left arrow icon Tutte le categorie
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Condividi
LinkedIn share icon
Che meraviglia l’arcobaleno! Scienza, leggende e una filastrocca
Come spiegare qualcosa ai bambini
Star icon
28.09.2023
Time icon 5 min
Comment icon 0 commenti

Che meraviglia l’arcobaleno! Scienza, leggende e una filastrocca

Indice dei contenuti

L’arcobaleno che splende in cielo dopo la pioggia ha sempre qualcosa di magico. Oggi parliamo dell’arcobaleno, di come spiegare a bambini e bambine curiose come si forma e quali sono i suoi colori. E impariamo una filastrocca per ricordare i sette colori dell’arcobaleno e una leggenda irlandese sull’arcobaleno.

Come si crea l’arcobaleno?

Per capire come si crea un arcobaleno e poterlo spiegare in modo semplice a bambini e bambine, la prima cosa è spiegare che la luce che ci appare bianca, in realtà contiene molti colori. Questa è la premessa necessaria non solo per spiegare come si forma l’arcobaleno, ma anche altri fenomeni, per esempio perché il cielo è azzurro.

Come sempre, quando si parla di scienza con i piccoli, la cosa migliore è mostrare praticamente. E nel caso della luce basta un prisma per mostrare a bambini e bambine che la luce non è bianca, ma colorata. Quando la luce passa attraverso un prisma di vetro, il prisma fa sì che i colori si separino. Possiamo dire che il prisma scompone la luce in tutti i suoi colori, proprio come succede nel caso dell’arcobaleno. Facendo passare la luce attraverso un prima, possiamo quindi vedere questi i colori della luce formare una striscia colorata su una parete o su un foglio di carta. 

Ci piace molto questo video sulla luce che passa attraverso il prima, perché a fare l’esperimento non è un insegnante ma una bambina. 

E se ti interessano altri esperimenti scientifici semplici da fare in casa con i bambini, in questo video Novakid ne trovi 4: scienza, divertimento e inglese.

Come si forma l’arcobaleno?

Adesso che abbiamo visto quali sono i colori della luce, possiamo capire come si forma un arcobaleno. Quando la luce del sole passa attraverso le gocce d’acqua nell’aria, queste agiscono come un prima e separano la luce del sole nei suoi colori, formando un arcobaleno nel cielo. 

Possiamo vedere un arcobaleno, quindi solo quando abbiamo contemporaneamente la luce del sole e delle gocce d’acqua in cielo, perché sta piovendo leggermente oppure ha appena smesso di piovere e c’è umidità nell’aria. A volte puoi vedere un arcobaleno anche vicino a una cascata, perché l’acqua che cade crea goccioline che restano sospese in aria come dopo una pioggia. 

Quindi, se sei a caccia di arcobaleni, guarda in cielo quando spunta il sole dopo la pioggia. 

POtrai vedere l’arcobaleno dalla parte opposta al sole.

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?

Contattaci e racconta la tua storia

Quali sono i colori dell’arcobaleno?

I colori dell’arcobaleno sono sette e appaiono sempre nello stesso ordine. Cominciando dalla parte esterna dell’arco, i sette colori dell’arcobaleno sono: 

  • Rosso
  • Arancione
  • Giallo
  • Verde
  • Blu
  • Indaco 
  • Violetto

L’indaco è un colore a metà tra l’azzurro e il viola. I 7 colori dell’arcobaleno sono i colori della luce del sole, e comprendono colori caldi e colori freddi. Se vuoi imparare a memoria i  7 colori dell’arcobaleno nella giusta sequenza, puoi usare l’acronimo RAGVAIV, che contiene le iniziali dei 7 colori dell’arcobaleno. Per rendere la parola più pronunciabile, il blu è sostituito dal colore “azzurro”.

Filastrocca sui colori dell’arcobaleno

Un altro modo divertente per aiutare bambini e bambine a ricordare i colori dell’arcobaleno, è con le filastrocche. Come questa qui sotto:

Il primo colore che si porta addosso,

è come il tuo cuore, uno splendido rosso.

E come i quei fiori che stan sul balcone,

il secondo colore che c’è è l’arancione.

E fan girotondo che sembra un gran ballo,

son tanti limoni che formano il giallo.

Portato dal vento con dolce sussurro,

la tinta del cielo è un fantastico azzurro.

Tra gli alberi in fiore un colore si perde,

ma se scruti bene lo stani un bel verde.

Conta e riconta le biglie sull’abaco,

il meno famoso è il colore dell’indaco.

E per concludere il bel siparietto

leggero è il pennello che tinge il violetto.

E gira e rigira la strada s’imbocca,

imparala tutta la tua filastrocca,

E questa che hai letto in un battibaleno,

è la tiritera dell’arcobaleno.

Le filastrocche, come le canzoni, sono un ottimo modo per imparare e per memorizzare. Nelle nostre lezioni di inglese online usiamo canzoni, rime e filastrocche per aiutare bambini e bambine a imparare meglio, senza noia.

Arcobaleni singoli e arcobaleni doppi

Che forma ha un arcobaleno? L’arcobaleno, lo dice la parola, ha una forma ad arco. Anche in inglese, arcobaleno si dice “rainbow” che deriva dalla combinazione di due parole: “rain,” che significa “pioggia” e “bow,” che significa “arco.” Quindi, letteralmente, rainbow significa “arco di pioggia.”

Ma puoi anche essere fortunato e vedere arcobaleni che hanno altre forme: il doppio arcobaleno o l’arcobaleno circolare. Ti è mai capitato? Il doppio arcobaleno, è il risultato della luce che in particolari condizioni viene riflessa due volte all’interno delle gocce d’acqua invece che una sola volta, creando due arcobaleni sovrapposti nel cielo. I due archi del doppio arcobaleno sono un po’ diversi: se guardi attentamente vedrai che l’arco interno è più luminoso dell’arco esterno. Ma soprattutto i colori sono disposti in modo diverso: nell’arco interno i 7 colori dell’arcobaleno sono nell’ordine “normale” con il rosso all’esterno e il violetto per ultimo. Nell’arco esterno del doppio arcobaleno, invece, l’ordine è invertito: il violetto è all’esterno e il rosso è l’ultimo colore all’interno dell’arco.

Quando puoi vedere un arcobaleno circolare?

Hai mai visto un arcobaleno che invece di un semicerchio ha la forma di un cerchio completo? Molto probabilmente no. In realtà è difficile riuscire a vedere gli arcobaleni circolari, molto più difficile che vedere gli arcobaleni doppi.

Normalmente, infatti, l’arcobaleno ci appare in cielo come un semicerchio, perché la nostra visuale è limitata dalla posizione. Ma se ci troviamo in condizioni particolari, dove la nostra visuale non è impedita, potremmo riuscire a vedere un arcobaleno a forma di cerchio. Un cerchio completo, invece che solo mezzo cerchio.

Per esempio, se sei in cima a una montagna oppure in aereo sopra le nuvole. In queste situazioni, se c’è un arcobaleno in cielo, potresti riuscire a vedere un arcobaleno circolare.

Leggende sull’arcobaleno

L’arcobaleno con i suoi colori ha ispirato leggende e racconti in molte culture e in molti casi viene interpretato come  un ponte tra il mondo terreno e quello divino. A noi piace molto la leggenda irlandese legata all’arcobaleno, cha parla di folletti e una pentola piena d’oro.

I leprechaun sono creature leggendarie della mitologia irlandese, piccoli folletti barbuti vestiti con cappelli a falda larga e scarpe con le fibbie dorate. Oltre a essere abilissimi calzolai, i Leprechaun amano accumulare monete d’oro. E secondo la leggenda. le monete d’oro dei Leprechaun si trovano in un pentolone proprio alla fine dell’arcobaleno. 

Speriamo di aver soddisfatto tutte le tue curiosità sull’arcobaleno e di averti aiutato a spiegare a bambini e bambine come si forma. Buona caccia agli arcobaleni.

3/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti
Come spiegare qualcosa ai bambini
Albert Einstein, illustrazione, concetto - chi era Albert Einstein
Come spiegare qualcosa ai bambini
Luna, coniglietto, illustrazione, concetto come spiegare le fasi lunari a un bambino
Come spiegare qualcosa ai bambini
Scegli una lingua
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.