Scrolltop arrow icon
Left arrow icon All categories
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
Greșeli gramaticale frecvente: Profesorul ne spune cum le putem evita
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Share
LinkedIn share icon
06.02.2024
Time icon 8 min

Come spiegare la fotosintesi clorofilliana ai bambini?

Table of contents

Di sicuro… non così!!!!

?6 CO 2 + 6 H 2 O → C 6 H 12 O 6 + 6 O 2 ?

Fotosintesi clorofilliana formula

Il mondo che ci circonda è un grande scrigno delle meraviglie, è il tesoro dei pirati e il libro più bello da leggere. E non si sono argomenti di scienza, per quanto complicati, che non possa essere spiegato a i bambini. Tanto più la fotosintesi, che riguarda il mondo che ci circonda: i fiori e le piante, il Sole, quello che mangiamo e quello che respiriamo. Insomma, tutta la vita sul Pianeta Terra! ?

Al contrario di quello che spesso si pensa non è mai troppo presto per avvicinare i bambini alle scienze con l’osservazione della natura, con piccoli esperimenti scientifici, rispondendo alle loro domande e curiosità (Mamma, perché il cielo è blu?). Il risultato? Bambini contenti, capaci di coltivare hobby e passioni, rispettosi della Natura e del suo delicato equilibrio.

Quindi dimentica le formule complicate, per spiegare cos’è la fotosintesi clorofilliana ai bambini non servono. Invece continua a leggere questo articolo, preparato da Novakid, che organizza corsi di inglese per bambini in 49 del mondo e che di didattica per i più piccoli se ne intende un bel po’!

Fotosintesi clorofilliana: cos’è e perché è importante?

La fotosintesi clorofilliana è importante perché è il modo in cui le piante producono il loro cibo e con questo sistema trasformano l’energia del Sole in energia per tutti. Ma in che senso? Cos’è la fotosintesi clorofilliana?

☀️ Usando la luce solare, le piante prendono anidride carbonica dall’aria e acqua dal suolo per creare lo zucchero di cui si nutrono, chiamato glucosio. Questo processo non solo fornisce il nutrimento essenziale alle piante, ma è anche fondamentale per tutta la vita sulla Terra. Durante la fotosintesi, infatti, le piante liberano ossigeno nell’aria, che è essenziale per la respirazione degli animali, inclusi noi esseri umani.

Poi gli animali mangiano le piante, e noi (ed altri animali) mangiamo gli animali che mangiano le piante. Quindi possiamo dire che grazie alla fotosintesi clorofilliana tutti gli esseri viventi possono respirare e nutrirsi… insomma la fotosintesi clorofiliana fa vivere tutti gli organismi della Terra!

Fotosintesi clorofilliana per bambini: partiamo dalle definizioni

Fotosintesi, funzione clorofilliana, prodotti fotosintesi… Mamma mia che paroloni! Ma niente paura: abbiamo pensato per te a un piccolo “vocabolario di base” che renderà la la fotosintesi clorofilliana spiegata ai bambini facile facile.

In fondo, basta intendersi sul significato delle parole, come sempre!?

Cellule

Le cellule sono come i piccoli mattoncini che costruiscono tutti gli organismi viventi. Le cellule lavorano insieme per far vivere e crescere gli esseri viventi. Immagina che il tuo corpo, o un albero, o un gatto siano come le persone in una città: tutte le cellule che li compongono svolgono un compito importante.

Clorofilla: cos’è

La clorofilla è una sostanza verde presente nelle piante, soprattutto nelle foglie, che dà il caratteristico pigmento (colore) verde. È grazie alla clorofilla che le piante riescono a trasformare l’energia del sole.

Cloroplasti

Nelle cellule della foglia ci sono dei piccoli elementi che si chiamano cloroplasti: lì c’è la clorofilla.

Anidride carbonica

L’anidride carbonica è una sostanza formata da ossigeno e carbonio. La si trova nell’aria come gas, o anche solida sotto forma di ghiaccio secco. L’anidride carbonica viene prodotta quando respiriamo e quando bruciamo alcune sostanze come il carbone o il petrolio (i combustibili fossili). Essa è utile perché le piante la usano per formare il loro nutrimento ma è anche dannosa perché è responsabile dell’effetto serra e dei cambiamenti climatici. ?

Ossigeno

L’ossigeno è l’elemento chimico più comune che si trova sulla Terra. È uno dei principali elementi che compongono l’aria ed è necessario per la sopravvivenza di tutte le piante e gli animali. Il simbolo che gli scienziati usano per identificare l’ossigeno è O.

Fotosintesi: significato

La fotosintesi è un processo chimico (sintesi) causato dalla luce (che in greco si chiamava Fos, fotos).

La fotosintesi clorofilliana spiegata ai bambini

Come abbiamo visto, la fotosintesi è il processo in cui le piante verdi utilizzano la luce del sole per produrre il proprio cibo. La fotosintesi è necessaria per la vita sulla Terra. Senza di essa non ci sarebbero piante verdi e senza piante verdi non ci sarebbero animali.

La fotosintesi richiede la luce solare, la clorofilla, l’acqua e l’anidride carbonica. Le piante assorbono acqua dal terreno e anidride carbonica dall’aria.

  1. Le piante assorbono la luce solare attraverso la clorofilla che hanno nelle cellule della foglia.
  2. Poi prendono l’acqua e sali minerali (la linfa grezza) dal terreno, attraverso le radici. ?
  3. Grazie all’energia solare, separano l’acqua in due componenti: l’ossigeno e l’idrogeno.
  4. Liberano l’ossigeno nell’aria.
  5. Prendono l’anidride carbonica dall’aria. ?‍?️
  6. Trasformano l’anidride carbonica (presa dall’aria) e l’idrogeno (preso dall’acqua) in zucchero e carboidrati: il loro nutrimento.

Fotosintesi clorofilliana schema

Nel disegno qui sotto trovi rappresentato il processo di fotosintesi che abbiamo descritto:

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?
Contattaci e racconta la tua storia

Fotosintesi clorofilliana, fasi

La fotosintesi clorofilliana avviene di giorno e di notte, nel senso che tutte le diverse fasi del processo non avvengono contemporaneamente e soprattutto non avvengono in qualsiasi momento della giornata. Al contrario, ci sono momenti di questo processo chimico e fisiologico che avvengono di giorno e altri che avvengono di notte.

Fotosintesi clorofilliana fase luminosa

☀️La fase luminosa è la prima parte della fotosintesi clorofiliana e si svolge di giorno, grazie alla luce del Sole. Nella fase luminosa le molecole d’acqua vengono “spezzate” e forniscono ossigeno che viene liberato nell’ambiente. Nel frattempo l’energia solare viene immagazzinata nelle cellule, pronta da essere usata durante la “fase 2”.

Fase oscura della fotosintesi

?Questa seconda fase non ha bisogno di luce, per cui può avvenire di notte o comunque al buio. Nella seconda fase si utilizza l’energia accumulata nella fase luminosa per alimentare una reazione chimica che trasforma in zuccheri l’anidride carbonica che le piante prendono dall’atmosfera.

Quindi possiamo dire che i prodotti della fotosintesi clorofilliana sono due: ossigeno e zucchero.

Fotosintesi clorofilliana e non solo: tutte le domande dei bambini

Non abbiamo dubbi: la lettura della sezione precedente avrà stimolato la fantasia e la curiosità dei nostri piccoli scienziati al massimo grado! Vogliamo scommettere che qui sotto c’è almeno una delle domande che vi sta attraversando la mente?

Tutti noi riceviamo l’energia dal sole?

Sì! L’energia solare è davvero l’energia madre per tutti gli organismi viventi. Il sole ci dona la sua energia, che le piante la catturano usando le loro foglie e la trasformano in nutrimento: il glucosio, un tipo di zucchero. In questo processo le piante producono un elemento che è indispensabile per respirare (e dunque vivere): l’ossigeno. Inoltre noi uomini, con gli altri animali, mangiamo le piante, e mangiamo anche animali che mangiano le piante: anche in questo modo riceviamo l’energia della luce del Sole.

Gli organismi possono sopravvivere senza di essa?

No! Tutti gli organismi che vivono sulla Terra hanno bisogno dell’energia solare per vivere. La luce del Sole è come una grande fonte di potere magico di cui si nutrono tutti gli organismi vegetali per dare il via alla reazione di fotosintesi, con cui producono ossigeno e consumano anidride carbonica. Senza energia solare e la sua trasformazione a opera delle piante non avremmo ossigeno. E senza ossigeno non si può vivere!

Anche gli alberi con le foglie di colore non verde producono ossigeno?

Sì, anche gli alberi con foglie non verdi producono ossigeno. Anche se hanno colori diversi, contengono clorofilla per catturare la luce solare e convertire anidride carbonica in ossigeno. Quindi, indipendentemente dalla presenza del pigmento verde, gli alberi contribuiscono a rendere l’aria fresca e pulita per tutti noi!

Gli alberi producono ossigeno in autunno?

Sì, anche in autunno gli alberi producono ossigeno. Anche se molte foglie cadono, alcune rimangono e continuano a fare fotosintesi. Anche gli alberi sempreverdi, con foglie che durano tutto l’anno, contribuiscono alla produzione di ossigeno. Quindi, anche quando le foglie cambiano colore e cadono, gli alberi continuano a regalarci aria da respirare!

Anche le alghe producono ossigeno?

Sì, anche le alghe producono ossigeno. Vivono nell’acqua e, come le piante, fanno la fotosintesi per ottenere cibo e producono ossigeno come sottoprodotto. Quindi, quando si trovano in luoghi come laghi o oceani, le alghe aiutano a mantenere l’acqua ricca di ossigeno. Le alghe sono come piccoli produttori di ossigeno sott’acqua! ?

Qualsiasi macchina o meccanismo creato dall’uomo può produrre ossigeno allo stesso modo?

Sì, esistono delle macchine chiamate “generatori di ossigeno” che sono capaci di produrre ossigeno concentrato separandolo dall’aria ambiente. Però, nonostante queste macchine, la principale fonte di ossigeno per l’ambiente proviene ancora dalle piante attraverso il processo di fotosintesi. Solo le piante e alcune alghe possono fare fotosintesi, convertendo anidride carbonica in ossigeno utilizzando la luce solare.

Rate this post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like
Educazione dei figli
Choose a language
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.