Scrolltop arrow icon
Left arrow icon All categories
Close icon
Novità
Apprendimento dell'inglese
Novakid per genitori
IT
IT flag icon
Mobile close icon
Greșeli gramaticale frecvente: Profesorul ne spune cum le putem evita
CTA background
Prenota le migliori lezioni d'inglese per tuo figlio
PROVA GRATIS
Share
LinkedIn share icon
09.07.2024
Time icon 7 min

Le storie più belle del mondo: i miti greci per bambini

Table of contents

La mitologia greca, con i suoi dei dell’Olimpo, le trasformazioni più incredibili, le battaglie e i viaggi avventurosi sono come uno scrigno magico da cui estrarre emozione, spavento, sorpresa, incanto e meraviglia. I personaggi mitologici greci sono i primi Avengers, i modelli di tutti i supereroi e le storie di mitologia greca sono il modello per tutte le trame dei film più avventurosi. 🤩

Per questa ragione, nelle righe di questo blog post troverai un piccolo compendio di mitologia greca per bambini. Non è mai troppo presto per iniziare tuo figlio o tua figlia alla magia delle storie, al meraviglioso viaggio dell’apprendimento: che sia imparare l’inglese da zero o conoscere le storie che hanno formato la nostra cultura, scoprire che la Terra gira o perché la bandiera italiana è rossa, bianca e verde.

Mitologia greca: storie per capire il mondo

Cos’è la mitologia greca? La mitologia greca è un insieme di storie e leggende sugli eroi e gli dei venerati dai popoli dell’antica Grecia, nate migliaia di anni fa. Tutte le storie della mitologia greca sono state raccontate più volte prima di essere scritte. Esistono quindi molte versioni diverse di ogni mito o leggenda.

Alcune delle versioni più antiche provengono da due testi, due poemi chiamati Iliade e Odissea, che si crede siano stati scritti dal poeta Omero.  👨‍🦳 L’Iliade racconta della lunga guerra di Troia che oppose gli eroi greci ai troiani, e di come gli dei facessero il tifo per gli uni o per gli altri. L’Odissea è invece il libro che racconta il viaggio di Ulisse per tornare a casa, durato dieci anni. Un altro poeta, Esiodo, scrisse un’opera chiamata Teogonia nel 700 a.C. circa dove raccontò la nascita degli dei dell’Olimpo (la montagna altissima dove si racconta vivessero gli dei e da cui guardavano giù il mondo degli umani). 🏔️

I miti greci erano una parte fondamentale della religione dell’antica Grecia e servivano a spiegare eventi o fenomeni naturali oppure sentimenti su cui gli uomini si interrogavano: Che origine ha il mondo? Com’è nato il fuoco? Che cos’è l’amore? Cosa sono i fulmini, il temporale, il terremoto?

Perché spiegare i miti greci ai bambini

Certo le storie della mitologia greca non nascono come miti e leggende per bambini, non sono le fiabe di Hans Christian Andersen. Ma questo non vuol dire che i bambini non debbano conoscerle!

I miti dell’antica Grecia raccontano di battaglie eroiche, eventi sconvolgenti e mostri terribili che ci insegnano cos’è il bene e cos’è il male, cos’è il destino, la vita dal suo inizio fino alla fine.
I personaggi mitologici greci ci mostrano l’importanza del coraggio, dell’intelligenza, dell’amicizia. 🫶

Gli dei dell’Olimpo, con le loro reazioni di rabbia e dispetto, di amore e di odio ci insegnano cosa sono le emozioni e anche quali sono le conseguenze delle nostre azioni.

Evidentemente, raccontare le dee e gli dei dell’Olimpo alla scuola primaria non solo è un mezzo per parlare di un’antica civiltà ai bambini, ma anche lo strumento per stimolare a conoscere meglio sé stessi e gli altri. Il mito greco spiegato ai bambini è una straordinaria occasione di apprendimento, importantissimo come l’inglese alla scuola primaria o i fondamenti dell’aritmetica.

Mitologia greca per bambini: le storie più belle

Come dicevamo, le storie degli dei greci e le avventure degli eroi antichi per i bambini sono appassionanti come un film Marvel, ma anche l’occasione di imparare e riflettere.

Per questo, fra le tante storie della mitologia della mitologia greca, ne abbiamo scelte quattro dove il mito spiegato ai bambini li aiuta a riflettere sui comportamenti e a capire le emozioni.

Sei un genitore e vorresti condividere la tua esperienza?
Contattaci e racconta la tua storia

Mito di Prometeo riassunto per bambini

Zeus, re degli dei, affida a Prometeo e a suo fratello Epimeteo il compito di distribuire a tutte le creature viventi poteri e qualità, affinché tutti abbiano qualcosa e possano sopravvivere. Epimeteo però si distrae e dà tutte le qualità agli animali e niente agli uomini. Allora Prometeo prova pietà per loro e ruba agli dei l’intelligenza e la memoria, e anche il fuoco perché si scaldino. 🔥

Ma Zeus si arrabbia moltissimo per il furto, e lega Prometeo in cima a una montagna e lo condanna ad avere il fegato mangiato da un’aquila in eterno. Triste fine per un semidio che voleva solo aiutare gli uomini vero? Meno male che c’è Ercole! (Continua a leggere👇)

Cosa imparano i bambini da questo mito: il valore dell’altruismo e dell’intelligenza, e anche che per vivere servono le cose materiali (il fuoco) ma anche le doti intellettuali e morali (intelligenza e la memoria per studiare).

Il mito di Ercole riassunto per bambini

Ercole (Eracle in greco) è uno dei personaggi mitologici greci più famosi. Era nato da una relazione clandestina di Zeus. Per questo Era, moglie di Zeus, lo odiava. Per dispetto, Era lo fece impazzire per pochi minuti: pochi, ma sufficienti perché Ercole uccidesse moglie e figli. Una volta finito l’incantesimo, Ercole vede quello che aveva fatto e si dispera. Allora si rivolge a una sacerdotessa e le chiede cosa fare per rimediare alla sua terribile azione.

La sacerdotessa dice a Eracle di recarsi dal re Euristeo e di fare tutto ciò che gli chiederà. Il re assegna a Eracle 12 compiti che sembrano impossibili da portare a termine: uccidere il cane a tre teste o rubare delle mele d’oro che si diceva regalassero l’immortalità, lavare delle stalle non pulite da 30 anni fra le altre cose..

Eracle però è determinato e forte e contro tutte le aspettative porta a termine tutte le 12 fatiche. 💪 E non solo: libera anche Prometeo!
Cosa imparano i bambini da questo mito: l’importanza della determinazione per raggiungere i propri obiettivi e che, anche se si sbaglia, l’importante è fare di tutto per rimediare.

La leggenda di Amore e Psiche spiegata ai bambini

Psiche è una ragazza bella come il sole, tanto bella che Venere, dea bellezza, è gelosa di lei. Allora per dispetto Venere chiede ad Amore, suo figlio, di scendere sulla Terra e di scoccare una freccia, per fare in modo che Psiche si innamori dell’uomo più brutto del mondo. Ma Amore quando vede Psiche si confonde e per errore si ferisce, innamorandosi perdutamente della ragazza. 💘

Così la rapisce e la porta nel suo palazzo. I due iniziano ad amarsi di nascosto, sempre di notte. Infatti, Amore è un dio e Psiche una semplice umana e non ha il diritto di guardarlo. Ma una notte, Psiche – che curiosona! – accende una lanterna a olio per guardare il suo amato. Una goccia d’olio cade su Amore e lo sveglia. Il dio va su tutte le furie e abbandona Psiche.

La ragazza, disperata, si rivolge a Venere chiedendole cosa fare per riavere il suo amore. Ma la dea, che ancora ce l’ha con Psiche, le affida quattro prove una più difficile dell’altra. Eppure Psiche porta a termine la sua ricerca. L’ultima prova è chiedere a Proserpina, dea degli inferi, un po’ della sua bellezza. Psiche la ottiene, dentro un’ampolla, ma Proserpina le raccomanda di aprirla solo al tempio di Venere.

Ma di nuovo Psiche è vittima della sua curiosità: apre l’ampolla prima del tempo e il fumo che ne fuoriesce la fa svenire.😵‍💫 Apollo la trova così e la risveglia. Una volta udito il racconto di tutte le peripezie che Psiche ha affrontato per lui, Amore si commuove e le fa bere il nettare degli dei. Diventata così una dea, Psiche ottiene il diritto di vivere sull’Olimpo con il suo amato.

Cosa imparano i bambini da questo mito: l’idea che l’amore puro e disinteressato supera tutte le difficoltà, e che attraverso l’amore si impara a conoscere se stessi e gli altri.

Il mito di Dedalo e Icaro spiegato ai più piccoli

Dedalo è uno scultore e un architetto bravissimo che lavora per il re di Creta, Minosse. Minosse però lo tiene prigioniero insieme al figlio Icaro, impedendogli di tornare a casa. Un giorno guardando uno stormo di uccelli, Dedalo ha un’idea: costruirà con piume e cera due paia di ali, uno per sé e uno per Icaro. Le costruisce, le indossano e…. miracolo! Le ali funzionano e i due possono volare.

Ma durante il volo Icaro è come impazzito, vuole andare su, sempre più su, e non ascolta il padre che gli raccomanda di essere prudente. Se si avvicinerà troppo al sole, infatti, la cera si scioglierà e le ali si distruggeranno. Ma Icaro non ascolta, va sempre più in alto. Fino a quando la cera si scioglie, le ali si disfano e lui cade al suolo. 🥵

Cosa imparano i bambini da questo mito: l’ambizione eccessiva, l’arroganza di andare oltre i propri limiti, il desiderio di avere sempre di più sono sentimenti molto pericolosi.

Hai visto che meraviglia le storie della mitologia greca? Siamo sicuri che le avventure dei personaggi mitologici greci ti sono entrate nel cuore. E questo era solo un piccolo assaggio! Ci sono tanti libri, video e fumetti che raccontano i miti greci per bambini: corri a cercarli!

5/5

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like
Come spiegare qualcosa ai bambini
Un bambino con i baloons, concetto per spiegare come nascono i bambini
Come spiegare qualcosa ai bambini
Come spiegare qualcosa ai bambini
Choose a language
Down arrow icon
Russia Global English Czech Republic Italy Portugal Brazil Romania Japan South Korea Spain Chile Argentina Slovakia Turkey Poland Israel Greece Malaysia Indonesia Hungary France Germany Global العربية Norway India India-en Netherlands Sweden Denmark Finland
Cookie icon
Utilizziamo i cookie per semplificare l'uzo del nostro sito. Visitando il sito, Lei accetta di salvare i cookie nel tuo browser.